Il piano sviluppato in collaborazione con il Comune, Unirimini e la Fondazione Cassa di Risparmio di Rimini prevede il potenziamento della cittadella universitaria attraverso l'individuazione di una nuova sede per le attività didattiche e scientifiche del Dipartimento di Scienze per la Qualità della vita prevista nell’edificio dell’ex Cup, il completamento del plesso didattico Leon Battista Alberti e la realizzazione di uno studentato. In questo quadro si inscrive anche l'individuazione di una sede definitiva per l'attuale biblioteca, oggi in affitto. Il piano prevede inoltre la completa funzionalizzazione del Tecnopolo presso l'ex Macello dove si concentreranno le attività dell’area della Chimica, compreso il padiglione “ex ovini”.

Assieme all’Amministrazione Comunale e all’AUSL locale è allo studio un progetto di riqualificazione della Colonia Novarese nell’ambito più generale del piano Romagna Salute.

Le azioni previste permetteranno di migliorare i servizi agli studenti e le strutture di ricerca, oltre che rafforzare l'insediamento universitario in chiave identitaria.

 

Gallery Campus Rimini

RIFERIMENTI AL PIANO STRATEGICO

  • O.1.4 - Potenziare le infrastrutture a supporto della ricerca
  • O.3.3 - Migliorare la qualità della didattica anche attraverso metodologie innovative e la formazione dei docenti
  • O.5.1 - Potenziare i servizi finalizzati a garantire le migliori condizioni di studio e di vita degli studenti

RIFERIMENTI AGLI OBIETTIVI ONU