L'area di Ingegneria e Architettura ha già avviato dal 2007 la progressiva migrazione di alcune attività verso la sede di via Terracini sia in ambito didattico sia di ricerca. Si tratta ora di portare a completamento questo processo realizzando un nuovo blocco per la didattica, uno studentato di circa 400 posti e un edificio che ospiterà il Dipartimento di Ingegneria civile, chimica, ambientale e dei materiali (DICAM). Sotto il profilo logistico e della mobilità il distretto prevede proprio presso il comparto del Lazzaretto l’unica fermata intermedia tra Stazione Centrale e Aeroporto del People Mover, che consentirà quindi un collegamento efficace e rapido con la stazione e il centro città.

I lavori sono stati appaltati e l’inizio ufficiale è stato dato a settembre 2021.

Sono in corso di definizione gli accordi con Hera per dotare l’area dell’allaccio al teleriscaldamento proseguendo l’opera di trasformazione dei distretti universitari verso questa tecnologia green per il riscaldamento degli edifici.

 

Gallery Bertalia

RIFERIMENTI AL PIANO STRATEGICO

  • O.1.4 - Potenziare le infrastrutture a supporto della ricerca
  • O.3.3 - Migliorare la qualità della didattica anche attraverso metodologie innovative e la formazione dei docenti
  • O.5.1 - Potenziare i servizi finalizzati a garantire le migliori condizioni di studio e di vita degli studenti

RIFERIMENTI AGLI OBIETTIVI ONU