Nuova pianificazione degli interventi edilizi mirata a razionalizzare l'insediamento dell'Ateneo e renderlo sempre più a misura della comunità studentesca. L'organizzazione in distretti logistici coerenti per attività e funzionali per spazi e servizi prevede alcune azioni specifiche di miglioramento:

  • incrementare il numero di posti dedicati all’apprendimento (aule, laboratori, sale studio), ivi comprese postazioni per studenti con disabilità
  • attrezzare gli spazi con le opportune dotazioni strumentali e tecnologiche
  • ampliare la fruibilità degli spazi attraverso il prolungamento degli orari di apertura per lo studio individuale e di gruppo
  • attrezzare punti ristoro all'interno di spazi esistenti e/o di nuova realizzazione
  • individuare spazi adeguati da destinare alle associazioni studentesche riconosciute per attività culturali e ricreative autogestite.

RIFERIMENTI AL PIANO STRATEGICO

  • B.3.1 - Potenziare i servizi finalizzati a garantire le migliori condizioni di studio e di vita degli studenti, anche attraverso partnership con soggetti pubblici e privati
  • B.3.2 - Sostenere la formazione degli studenti svantaggiati, consolidando azioni di coordinamento con le istituzioni e il territorio sul tema del diritto allo studio
  • C.1.3 - Favorire processi di miglioramento della sostenibilità ambientale e sociale degli insediamenti e della comunità universitaria unitamente alla riqualificazione del territorio in sinergia con tutte le istituzioni

RIFERIMENTI AGLI OBIETTIVI ONU