La ricerca industriale è una delle attività che garantisce un impatto efficace e diretto sulla società e sul territorio, costituendo altresì una delle linee più significative di finanziamento per una parte considerevole dei nostri ricercatori. Per promuovere e sostenere la ricerca industriale, l’Ateneo intende:

  • sviluppare una strategia di Ateneo da affiancare alle iniziative dei singoli gruppi o dipartimenti per supportare con maggiore efficacia le politiche regionali, le azioni a livello nazionale ed europeo e l'intersezione con i principali network dell’innovazione
  • dotarsi di un'articolazione organizzativa centrale per supportare la strategia di ricerca industriale, promuovere le competenze interne e favorire accordi di cooperazione con aziende regionali, nazionali e internazionali, in una visione sinergica tra ricerca, formazione e terza missione
  • avviare una strategia di rilancio e allargamento dei CIRI (Centri Interdipartimentali di Ricerca Industriale), integrando meglio le loro attività con i dipartimenti di competenza
  • promuovere, valorizzare start-up e spin-off e favorire lo sviluppo di un ecosistema favorevole
  • semplificare e migliorare la gestione della proprietà intellettuale e industriale.

RIFERIMENTI AL PIANO STRATEGICO

  • A.2.1 - Migliorare la capacità di collaborazione e di attrazione dei fondi di ricerca sul piano nazionale ed internazionale
  • C.1.2 - Migliorare l'impatto della ricerca e potenziare il trasferimento tecnologico sul piano regionale, nazionale e internazionale anche attraverso progetti di imprenditorialità
  • C.2.1 - Valorizzare il patrimonio di conoscenze professionali dei nostri laureati e del nostro personale per sviluppare reti e sinergie tra l'Ateneo e la collettività

RIFERIMENTI AGLI OBIETTIVI ONU