In questo ambito si intende perseguire una serie di azioni tese a innovare la didattica sperimentando nuove metodologie e nuovi processi che, ponendo lo studente al centro, ne stimolino le capacità critiche e la partecipazione attiva. Strumenti utili di queste azioni saranno le nuove tecnologie digitali ma anche iniziative specifiche dedicate ai docenti per sensibilizzarli all'utilizzo delle moderne metodologie didattiche. In una logica di Formative Educational Evaluation verranno sperimentate attività di rilevazione delle competenze iniziali e finali degli studenti che, in aggiunta alle rilevazioni già esistenti, consentiranno di monitorare l'efficacia del processo formativo e il suo impatto sul profilo occupazionale degli studenti. La recente costituzione costituzione dell'Osservatorio della Didattica rappresenta un punto di partenza fondamentale per valorizzare l'impegno didattico dei docenti e i risultati raggiunti in termini di qualità.  

Supporteranno l'attività dei corsi di studio specifiche misure organizzative come l'introduzione dei manager didattici.

RIFERIMENTI AL PIANO STRATEGICO

  • B.1.2 - Consolidare la regolarità degli studi nel rispetto di una rigorosa valutazione
  • B.1.3 - Migliorare la qualità della didattica anche attraverso metodologie innovative e la formazione dei docenti

RIFERIMENTI AGLI OBIETTIVI ONU