Dal punto di vista della didattica, l'iniziativa consiste nello sperimentare attività innovative di formazione rivolte a docenti e ricercatori con l'obiettivo di:

  •  valorizzare l'impegno didattico
  • migliorare la qualità degli insegnamenti
  • acquisire le migliori pratiche, metodologiche e tecniche, per la gestione dell’aula e per l’innovazione dei processi di apprendimento e valutazione.

 

Dal punto di vista dell'organizzazione il percorso nella sua interezza consentirà indirettamente di:

  • realizzare un percorso comune consolidando la rete di relazioni interne in ambito accademico
  •  favorire un allineamento delle reciproche aspettative tra l’organizzazione e la persona generando comportamenti di “cittadinanza organizzativa”.

 

In prima istanza la sperimentazione è stata avviata coinvolgendo i ricercatori di tipo B anche con l'obiettivo di favorire una migliore integrazione e partecipazione nella vita organizzativa dell’Ateneo. 

Sono stati avviati, inoltre, una serie di seminari dedicati ai docenti e ricercatori per approfondire tematiche specifiche legate all'azione didattica.
 

RIFERIMENTI AL PIANO STRATEGICO

  • B.1.3 - Migliorare la qualità della didattica anche attraverso metodologie innovative e la formazione dei docenti

RIFERIMENTI AGLI OBIETTIVI ONU