L'area di Ingegneria e Architettura ha già avviato dal 2007 la progressiva migrazione di alcune attività verso la sede di via Terracini sia in ambito didattico sia di ricerca. Si tratta ora di portare a completamento questo processo realizzando un nuovo blocco per la didattica, uno studentato di circa 400 posti e un edificio che ospiterà il Dipartimento di Ingegneria civile, chimica, ambientale e dei materiali (DICAM) e la UOS di Bologna del Dipartimento di Architettura (DA). Sotto il profilo logistico e della mobilità il distretto avrà operativo già nel 2019 l’infrastruttura del People Mover che prevede l’unica fermata intermedia tra Stazione Centrale e Aeroporto, proprio il comparto del Lazzaretto e che consentirà quindi un collegamento efficace e rapido con la stazione e il centro città.

 

Gallery Bertalia

RIFERIMENTI AL PIANO STRATEGICO

  • A.1.4 - Potenziare le infrastrutture a supporto della ricerca
  • B.3.1 - Potenziare i servizi finalizzati a garantire le migliori condizioni di studio e di vita degli studenti, anche attraverso partnership con soggetti pubblici e privati

RIFERIMENTI AGLI OBIETTIVI ONU